Adrilog ottemperando all’obbligo contrattuale presente all’art.87 del  CCNL Cooperazione sociale, sceglie per i propri soci la Mutua sanitaria Cesare Pozzo che realizza e gestisce fondi sanitari integrativi per le cooperative sociali.
Cesare Pozzo con i suoi oltre 155mila soci e con l’esperienza accumulata dal 1877, è la più grande tra le realtà italiane che operano nel campo della mutualità integrativa sanitaria.

La sua sede storica è a Milano ed è presente in tutte le regioni con 19 sedi regionali e numerosi altri sportelli in varie località italiane. Questa struttura capillare  permette di avere un rapporto quasi diretto e personale con i nostri soci. Aperta a tutti, solida ed affidabile, gestisce con efficienza e trasparenza i contributi versati dai soci.CesarePozzo non ha fini di lucro: grazie alla stabilità economica raggiunta può offrire, a costi molto vantaggiosi, una vasta gamma di soluzioni, servizi e forme di assistenza in grado di alleggerire il peso delle spese sanitarie di tutta la famiglia.

Il Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 60 

Nel fondo sanitario Impresa Sociale 60 vengono erogati rimborsi e diarie per:

  • Ricovero con intervento chirurgico.
  • Spese sanitarie per ricovero con intervento chirurgico.
  • Esami di Alta Diagnostica e di Alta Specializzazione.
  • Visite specialistiche.
  • Ticket per esami diagnostici, di laboratorio e pronto soccorso.
  • Terapie riabilitative e conservative a seguito di infortunio.
  • Prestazioni odontoiatriche a seguito di infortunio.
  • Rimborso totale del ticket senza franchigia per esami e visite per maternità e gravidanza.
  • Prestazioni socio assistenziali e sanitarie (compresa l’invalidità temporanea).
A partire dal 1 gennaio 2021, saranno in vigore rafforzate tutele sanitarie in merito a:
  • Diarie per ricovero con interventi chirurgico (elenco A).
  • Diarie per ricovero con interventi chirurgico (extra elenco A).
  • Aumento massimale Area specialistica e diagnostica.
  • Aumento massimale visite specialistiche.
  • Introduzione rimborsi per visite specialistiche anche fuori rete convenzionata.
  • Aumento massimale esami di laboratorio.
  • Aumento massimale fisioterapia.
  • Aumento sotto-massimale implantologia in area odontoiatrica.
  • Aumento massimale infortunio odontoiatrico.
  • Aumento massimale prestazioni socio sanitarie.

Senza alcun contributo aggiuntivo per le società convenzionate e per i lavoratori beneficiari, viene inoltre attivata gratuitamente una speciale forma di assistenza, aggiuntiva al fondo sanitario integrativo in essere, che contempla due prestazioni:

1.      Diaria da ricovero per malattia da Covid-19, con un sussidio di 40
euro al giorno per massimo 50 giorni in un anno;
2.      Diaria da isolamento domiciliare per Covid-19, con un sussidio una
tantum di 200 euro in caso di positività acclarata con tampone molecolare.

Nella scheda tecnica e nel regolamento allegati vengono illustrate le caratteristiche di queste speciali tutele sanitarie, che si cumulano con eventuali altre diarie da malattia già presenti nel fondo stesso.

Tali misure hanno efficacia dal 1 gennaio 2021 e rimarranno in vigore fino al 30 giugno 2021.

Sono presenti franchigie minori per il socio e familiari se si utilizza un poliambulatorio della cooperazioneCesarePozzo fin dal 2011 ha attive convenzioni con poliambulatori gestiti da cooperative sociali e da imprese in forma di cooperativa, clicca QUI per trovarli (dalla rete Welfare Italia, ad altre imprese sociali e cooperative).

Tramite Infocenter il socio può:
• conoscere le forme di assistenza;
• avere informazioni sui regolamenti;
• ricevere notizie sulla vita associativa;
• richiedere l’attivazione di una presa in carico per avere una prestazione sanitaria presso i centri convenzionati.

Un servizio veloce, sicuro e sempre attivo per:
• visualizzare e modificare i dati anagrafici;
• stampare la certificazione dei contributi associativi versati;
• stampare lo storico dei sussidi erogati;
• visualizzare le forme di assistenza sottoscritte;
• avviare la richiesta di sussidio;
• cercare i centri sanitari convenzionati;
• richiedere informazioni.

Con la tessera associativa, il socio può:
• utilizzare le strutture convenzionate in tutta Italia con Fondo Salute, partner di CesarePozzo;
• usufruire dei tariffari agevolati per sé e per i propri familiari aventi diritto;
• accedere alle prestazioni sanitarie convenzionate con tempi di attesa ridotti.

Cosa si può fare tramite l ’App?
• avere la tessera associativa sempre a portata di click;
• caricare le richieste di rimborso;
• verificare lo stato delle proprie richieste di rimborso;
• consultare i propri dati anagrafici e le proprie adesioni.