Estintori, sistemi antincendio, manutenzione e installazione in Abruzzo, Pescara, l’Aquila, Teramo, Chieti

Per lo studio, la progettazione e la realizzazione del sistema antincendio della tua azienda, puoi rivolgerti con fiducia ad Adrilog, leader in Abruzzo per quanto riguarda la sicurezza e gli impianti antincendio per aziende e privati.

Ci occupiamo di sistemi di sicurezza volti a garantire protezione dal fuoco partendo dalla progettazione dell’impianto, la realizzazione e la manutenzione.

I servizi che la divisione antincendio di Adrilog fornisce si possono raccogliere in  macro aree:

  • Progettazione impianti antincendio
  • Realizzazione impianti antincendio
  • Manutenzione

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

Per una consulenza inerente il sistema antincendio per la tua attività, dalla sua progettazione alla sua manutenzione, inviaci una richiesta tramite questo form. Verrai contattato in breve tempo da un nostro consulente al quale potrai esporre le tue esigenze

antincendio pescara

PROGETTAZIONE IMPIANTI ANTINCENDIO

Forti di un’esperienza decennale, i nostri esperti sono in grado di studiare e progettare il sistema anticendio perfetto per ogni contesto.

Le soluzioni tecniche sono molteplici, dall’idrante ai sistemi di spegnimento a gas, dalla porta tagliafuoco all’estintore a schiuma: quale che sia la tipologia di area da preservare dalle fiamme, Adrilog, con i suoi esperti, saprà fornire la soluzione più adatta e performante per preservare locali, materiali e persone dal fuoco.

vendita estintori pescara chieti abruzzo l'aquila teramoTIPOLOGIE DI SOLUZIONI ANTINCENDIO

Difendersi dal fuoco prevede l’adozione di sistemi diversi che possano preservare locali e materiali presenti nell’area da proteggere. Possiamo riassumerle in:

  • ESTINTORI
  • PORTE TAGLIAFUOCO
  • IDRANTI

Quando è bene affidarsi ad estintori, e quando ad un idrante? E quali tipi di estintori esistono, qual è il più adatto al contesto di utilizzo dove l’estintore verrà posizionato?
I consulenti Adrilog sapranno configurare la soluzione migliore, contattaci senza impegno per un appuntamento!

ESTINTORI

Leader in Abruzzo per quanto riguarda la progettazione, installazione e manutenzione di impianti antincendio, Adrilog per i suoi estintori ha scelto di affidarsi a prodotti MADE IN ITALY, perché quando si parla di protezione, la qualità non può essere che di un solo livello: MASSIMA.
Gli estintori che proponiamo si possono suddividere sostanzialmente in:

  • Estintori a polvere, da 1 sino a 100kg carrellati.
    Come suggerisce il nome, contengono polvere antincendio composta da sostanze chimiche e sono di due tipi:  sia generica, per lo spegnimento di legno, carta, carbone, liquidi e gas infiammabili (composta da fosfato d’ammonio solfato, solfato di bario, fosfato d’ammonio), sia specifica per incendi causati da liquidi o gas. Gli estintori a polvere agiscono inibendo la combustione ulteriore del materiale che alimenta l’incendio;
  • Estintori a schiuma, sia portatili che carrellati.
    Questa tipologia di estintore produce, come suggerisce il nome, una schiuma prodotta dalla miscelazione di sostanze schiumogene diverse. Questa andrà ad inibire le fiamme soffocandole;
  • Estintori idrici.
    Questa tipologia di estintori, benché non idonea in ambienti ove sono presenti impianti elettrici, è semplice ed efficace.
  • Estintori a CO2/anidride carbonica, da 2kg a 27kg.
    E’ costituito da un serbatoio contenente anidride carbonica liquefatta. Questa andrà ad abbassare la concentrazione di ossigeno che alimenta le fiamme, portando all’estinzione delle stesse. Il suo utilizzo è prescritto in caso di quadri elettrici, ed è consigliato in ogni ambiente ove si debba preservare l’integrità del materiale ospitato.

Tutti gli estintori, come sopra richiamato, sono in possesso di certificazione di conformità del Prodotto e vengono consegnati, come previsto dalla vigente normativa, corredati di libretto d’uso e manutenzione. Alla consegna, i ns tecnici, non si limitano all’installazione ma anche ad una breve formazione sull’utilizzo dell’estintore.

Adrilog fornisce tutti i tipi di ricambio (estinguenti, manometri, OR, valvole, pescanti, spine di sicurezza) a norma, come previsto dai libretti di uso e manutenzione dei vari produttori e come previsto dalla Norma UNI 9994-1 al punto 4.6 Revisione programmata e punto 4.7 Collaudo.

Come previsto dal D.M. 10.3.98 e dal D. Lgs. 81/08, normalmente vengono forniti gli estintori a polvere da Kg. 6, classe di fuoco 34 A 233 BC. Vi possono essere delle varianti in quanto, per le aziende rientranti nell’obbligo di SCIA (ex CPI) il progettista, abilitato alla Legge 818, può prevedere classi di fuoco diverse (es. 55 A 233 BC), piuttosto che installazione di carrellati, Co2 o schiumogeni in aggiunta agli estintori a polvere. Esistono, per alcuni tipi di attività (es.: aziende di lavorazione metalli), estintori con polveri particolari (classe D). Questa classe si riferisce a particolarissimi tipi di reazione di solidi, per lo più metalli, che hanno la caratteristica di interagire, anche violentemente, con i comuni mezzi di spegnimento in particolare con l’acqua. Le linee guida sono il  D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151, riguardante lo Schema di regolamento per la disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi.

DUBBI SUGLI ESTINTORI? CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

 

IDRANTI

Gli idranti vengono forniti ai Clienti (operiamo su Pescara, l’Aquila, Chieti, Teramo e in tutto l’Abruzzo) a seguito della progettazione effettuata da tecnico abilitato alla 818 che seguirà le linee guida previste dal D.P.R. n. 151/2011. A seguito della progettazione, Adrilog fornirà ed installerà gli appropriati idranti che possono essere UNI 45 o UNI 70, da interno o da esterno. Potrebbero essere installati Naspi (UNI 25), idranti sottosuolo o soprassuolo. La normativa di riferimento è la UNI 671/2 per la costruzione e la UNI671/3 per la manutenzione. Norma di riferimento, inoltre, è la UNI 10779 riguardante la rete idranti (progettazione-installazione ed esercizio) che deve essere commisurata al luogo di lavoro. Oltre alla fornitura, Adrilog, si occupa anche della manutenzione comprendente anche il controllo annuale, che consiste nel sottoporre alla pressione di rete tutte le tubazioni per verificarne l’integrità (tramite prova aerostatica) ed i collaudi quinquennali.

CASSETTE A MURO

Oltre alla cassette a muro, con relativo corredo (manichetta, sella, lancia) vengono forniti anche idranti sottosuolo, cassette di corredo per idranti sottosuolo e soprasuolo, lancia, sella salva manichetta. Le cassette a muro possono essere da incasso o da esterno. Per quanto concerne gli altri prodotti antincendio, Adrilog progetta, realizza e manutenziona anche locali pompe (UNI EN 12845), impianti di rilevamento fumi (UNI 9795 e 11224), impianti di evacuazione fumi e calore (UNI 9494-1,2,3), impianti di spegnimento come, ad esempio, sprinkler (UNI EN 12845)

CERCHI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Utilizza il form che segue, un nostro consulente specializzatà ti contatterà per fornirti le migliori indicazioni per progettare e realizzare il sistema antincendio più adatto alle tue necessità

 

PORTE TAGLIAFUOCO

Anche in questo caso, Adrilog grazie ai contatti con fornitori diversi, riesce a soddisfare tutte le esigenze dei Clienti fornendo porte tagliafuoco, multiuso o semplicemente serramenti con maniglione antipanico, di diverse case produttrici a seconda della progettazione e della resistenza al fuoco prevista dalla stessa. Le porte possono essere a battente, scorrevoli a ghigliottina, vetrate e/o altro. Adrilog, leader in Abruzzo per quanto riguarda la progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti antincendio,  effettua sempre un sopralluogo, visiona preventivamente i progetti e/o le necessità dei Clienti e suggerisce il modello più adeguato e conforme alle vigenti normative (UNI9723).

Quando si parla di REI ci si riferisce ai principali parametri per la valutazione della resistenza al fuoco, ovvero :

  • la resistenza (R), quindi la capacità di conservare la resistenza meccanica sotto l’azione del fuoco
  • l’ermeticità (E), la capacità di non far passare né produrre fiamme,
  • l’isolamento termico (I), ovvero l’attitudine a ridurre la trasmissione di calore.

Le porte REI sono composte da un telaio angolare assiemato con profilo su 4 lati che le rendono reversibili e serratura tagliafuoco con foro cilindrico ed inserto per chiave di tipo Patent, compresa. Presentano due cerniere di cui una a molla per l’autochiusura ed una portante con sfere reggispinta e viti per la registrazione verticale e rinforzi interni per maniglioni antipanico e chiudiporta. La guarnizione è termoespandente e la verniciatura di serie è realizzata con polveri epossipoliestere con finitura e struttura antigraffio groffate, che non sono adatte all’esterno.

RICHIEDI INFORMAZIONI SULLE PORTE TAGLIAFUOCO

Verrai contattato senza impegno per ricevere tutte le informazioni necessarie alla loro installazione e manutenzione

 

DUBBI SUL SISTEMA ANTINCENDIO DA UTILIZZARE?

I sistemi di spegnimento sono consigliabili a tutte quelle attività che necessitano una protezione dei propri beni particolari quali, ad esempio, locali CED, archivi ecc.
In questo caso, la progettazione prevede, solo in alcune attività, l’obbligo di dotarsi di questi impianti. È ns cura, solitamente, suggerire ai Clienti dove riscontriamo una necessità che va al di là della norma (per protezione dei propri beni), suggerire l’adozione di questi sistemi che possono essere, prevalentemente, con utilizzo di gas inerte in quanto salvaguarda il prodotto e l’ambiente. In altri casi, come ad esempio, aziende che si occupano di smaltimento rifiuti, lavorazione carburanti, abbiamo proposto sistemi di spegnimento a schiuma tramite appositi monitori ed impianti.

QUALI SONO I VANTAGGI DEL GAS INERTE?

  • Adatti per la protezione di aree occupate
  • Non sono elettricamente conduttivi
  • Non lasciano residui dopo la scarica
  • Nessun potenziale di riduzione dell’ozono
  • Non contribuiscono l’aumento dell’effetto serra
  • Non formano prodotti di decomposizione a contatto con le fiamme
  • Nessun effetto nebbia durante la scarica

QUANDO PREFERIRE LA SCHIUMA?

La schiuma, al pari dell’acqua, è uno degli estinguenti più utilizzati in installazioni industriali ed in particolare per l’estinzione di incendi derivanti da idrocarburi.

Nel caso particolare di incendi da combustibili liquidi la sola azione dell’acqua risulta inappropriata in quanto da sola produrrebbe una diradazione delle fiamme ed l’estensione della stesse a causa del trasporto del combustibile per galleggiamento sull’acqua.

La soluzione a questo inconveniente è ottenuta tramite l’impiego di una miscela di acqua e schiumogeno concentrato capace di generare, tramite appositi erogatori (lance) una schiuma in grado di galleggiare sulla superficie del combustibile liquido e di estinguere l’incendio per raffreddamento e soppressione dei vapori di idrocarburi.

COME FUNZIONA?

La schiuma antincendio è costituita da una massa di bolle generata dalla espansione di una miscela di acqua e schiumogeno concentrato con aria.

La schiuma è quindi più leggera della soluzione acquosa da cui deriva e di tutti i liquidi combustibili; pertanto galleggia sulla superficie dei prodotti infiammati formando una coltre continua, impermeabile ai vapori, che separa il combustibile dal comburente.

Il principale effetto estinguente della schiuma è quindi l’azione meccanica di separazione del combustibile dal comburente; a questa proprietà si deve aggiungere inoltre l’elevato effetto raffreddante (dovuto alla grande percentuale di acqua contenuta) che riduce la quantità di vapori emessi dal combustibile.

 

ALTRE DOMANDE SUI SISTEMI ANTINCENDIO?

Se cerchi ulteriori informazioni sulla progettazione, realizzazione, installazione di impianti antincendio (idranti, estintori, porte tagliafuoco), contattaci con fiducia.
Adrilog è leader in Abruzzo per tutto quanto attiene il mondo della protezione dal fuoco, i nostri tecnici abilitati saranno lieti di rispondere alle tue domande.