Adrilog ottemperando all’obbligo contrattuale presente all’art.87 del  CCNL Cooperazione sociale, sceglie per i propri soci la Mutua sanitaria Cesare Pozzo che realizza e gestisce fondi sanitari integrativi per le cooperative sociali.
Cesare Pozzo con i suoi oltre 155mila soci e con l’esperienza accumulata dal 1877, è la più grande tra le realtà italiane che operano nel campo della mutualità integrativa sanitaria.

 

La sua sede storica è a Milano ed è presente in tutte le regioni con 19 sedi regionali e numerosi altri sportelli in varie località italiane. Questa struttura capillare  permette di avere un rapporto quasi diretto e personale con i nostri soci. Aperta a tutti, solida ed affidabile, gestisce con efficienza e trasparenza i contributi versati dai soci.CesarePozzo non ha fini di lucro: grazie alla stabilità economica raggiunta può offrire, a costi molto vantaggiosi, una vasta gamma di soluzioni, servizi e forme di assistenza in grado di alleggerire il peso delle spese sanitarie di tutta la famiglia.

Il Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 60 

Clicca QUI per la scheda tecnica contenente la sintesi dei principali sussidi
Clicca QUI per conoscere il regolamento.

Nel fondo sanitario Impresa Sociale 60 vengono erogati rimborsi e diarie per:

  • Ricovero con intervento chirurgico
  • Spese sanitarie per ricovero con intervento chirurgico
  • Esami di Alta Diagnostica e di Alta Specializzazione
  • Visite specialistiche
  • Ticket per esami diagnostici, di laboratorio e pronto soccorso
  • Terapie riabilitative e conservative a seguito di infortunio
  • Prestazioni odontoiatriche a seguito di infortunio
  • Rimborso totale del ticket senza franchigia per esami e visite per maternità e gravidanza
  • Prestazioni socio assistenziali e sanitarie (compresa l’invalidità temporanea)

Sono presenti franchigie minori per il socio e familiari se si utilizza un poliambulatorio della cooperazioneCesarePozzo fin dal 2011 ha attive convenzioni con poliambulatori gestiti da cooperative sociali e da imprese in forma di cooperativa, clicca QUI per trovarli (dalla rete Welfare Italia, ad altre imprese sociali e cooperative).

CULTURA DEL LAVORO

Quello che ci ha permesso di crescere anno dopo anno sono senza dubbio le nostre straordinarie risorse umane: un insieme coeso di grandi professionisti di varie etnie con alle spalle notevole esperienza in diversi settori che rappresenta un patrimonio inestimabile per la Cooperativa.

La cultura del lavoro è un elemento che ripaga sempre e su cui non smettiamo mai di investire, perché sentirsi responsabili del proprio operato e incentivati a dare il massimo porta innumerevoli benefici a tutto il team in fatto di produttività, efficienza e progresso.

Per raggiungere traguardi importanti serve una visione comune e la nostra Cooperativa può contare sulla forza di un’autentica famiglia che non vede più flessibilità, competenza ed efficienza come richieste del mercato, ma come pilastri personali su cui costruire un futuro di successi.  Questa è Adrilog, questi siamo noi.